Strumenti personali
Tu sei qui: Home
Contatti

Contact Point
Act Clean Italia
act-clean@enea.it

  • per segnalare tecnologie
  • per aderire al network nazionale
  • per partecipare a workshop ed incontri tra aziende
Eventi in Europa
14.04.2011 Environmental Management System” ICS Steiermark, Graz, Austria  topics: Environmental Management Systems  overview, content, benefits for SME


09.06.2011  Environmental Management System” ICS Steiermark, Graz, Austria  topics: Tools for Environmental Management Systems

11.04.2011Workshop on Ecoefficiency for SMEs, Prague, Czech Republic

 

Il Progetto

Il Progetto ACT CLEAN (Access to Technology and know-how on Cleaner Production in Central Europe) ha come obiettivo principale quello di promuovere le tecnologie e le attività industriali pulite, al fine di garantire processi di produzione eco-efficienti nelle Piccole e Medie Imprese (PMI). ACT CLEAN è co-finanziato dal programma europeo “Central Europe” è coordinato dall’Agenzia Federale Tedesca e prevede la partecipazione di partner da Germania, Italia, Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Ungheria, Polonia e Slovacchia.

A chi si rivolge

 

ACT CLEAN si rivolge in particolare ai Paesi dell’Europa Centrale, che attualmente hanno difficoltà ad adeguarsi alle nuove Direttive ambientali dell’Unione Europea e ad intraprendere percorsi di eco innovazione. La grande maggioranza delle PMI in questi Paesi, infatti, ha difficoltà ad accedere alle soluzioni tecnologiche e gestionali sviluppate in altre parti dell’Unione Europea.

Il progetto si propone di creare il primo network dell'Europa Centrale per la produzione pulita, facendo incontrare domanda e offerta e fornendo alle PMI gli strumenti necessari per attivare processi di ecoinnovazione. Sia sul piano delle tecnologie pulite che degli strumenti saranno scelti i migliori in ambito europeo in grado di rispondere a specifiche esigenze individuate nelle PMI. Per strumenti si intendono sia strumenti gestionali/operativi (come LCA, ecodesign, Sistemi di Gestione Ambientale, etc.), che strumenti diagnostici (ad esempio per misurare determinati parametri ambientali).

In Italia, una particolare attenzione verrà data ai settori agroalimentare, legno arredo ed edilizia ed alla Regione Emilia-Romagna.

Obiettivi

In particolare i principali risultati che si intendono raggiungere sono:

  • Istituzione di network nazionali e di un network transnazionale costituiti dagli operatori nel campo delle tecnologie pulite e degli strumenti di sostenibilità, che collegherà oltre 200 importanti istituzioni nel campo delle produzioni pulite.
  • Sviluppo, applicazione e promozione di un toolbox di strumenti di sostenibilità (Sistemi di Gestione Ambientale, Valutazione del ciclo di vita dei prodotti (LCA), Ecodesign, etichette di prodotto, ecc.), selezionati a livello europeo per supportare le PMI nei processi di eco innovazione e adattati alle specifiche esigenze nazionali.
  • Test in alcune imprese dei Paesi partecipanti al progetto del toolbox degli strumenti di sostenibilità.
  • Identificazione di 15 tecnologie pulite particolarmente significative per i paesi coinvolti nel progetto (Germania, Italia, Austria, Repubblica Ceca, Slovenia, Ungheria, Polonia e Slovacchia), su cui verranno svolte attività di trasferimento tecnologico, promozione e formazione nelle imprese.
  • Creazione di un database europeo per le tecnologie ambientali contenente oltre 1000 esempi di best practice.
  • Definizione di raccomandazioni per gli stakeholders politici dei diversi Paesi sugli incentivi per la diffusione dell’eco-innovazione nelle PMI.
Azioni sul documento
Finanziamento

Act-Clean è un progetto del Programma Central Europe cofinanziato dall'ERDF - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale.


Central Europe Logo

Fondo sviluppo regionale
Accedi


Hai dimenticato la tua password?